domenica, Novembre 27, 2022

Sangiovannese-Arezzo in campo neutro? Nessuna conferma. Martedì incontro con la ditta

Il derby del 18 settembre di Serie D tra Sangiovannese ed Arezzo si potrebbe giocare anche allo stadio comunale Virgilio Fedini. Nessuna conferma sulla scelta di disputare la partita in campo neutro. Lo hanno precisato l’assessore ai lavori pubblici del Comune di San Giovanni Francesco Pellegrini e il dirigente azzurro Maurizio Minghi. Martedì prossimo l’amministrazione comunale avrà un incontro con la ditta incaricata e in quell’occasione probabilmente sarà presa una decisione definitiva, ma ad oggi niente è ancora certo. Del resto mancano più di 20 giorni all’appuntamento e non è per niente scontato che una delle sfide più attese dell’anno non possa essere giocata nell’impianto di piazza Palermo, magari aprendo gradinata e curva, che possono arrivare ad ospitare fino a 2.000 spettatori. Lo stadio è al centro di importanti lavori di riqualificazione alla recinzione e alla tribuna coperta. Certo invece il campo neutro per la partita con l’Ostia Mare del 4 settembre, prima di campionato, che verrà disputata molto probabilmente allo stadio comunale di Rignano sull’Arno.

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile