domenica, Novembre 27, 2022

Terranuova. Consegnate ieri le onoreficienze Poggio Bracciolini. Anche un premio alla memoria di Rossano Carsughi

Terranuova ha celebrato ieri i 685 anni dalla sua fondazione e in sala consiliare si è tenuta una seduta straordinaria del consiglio comunale nel corso della quale è stata consegnata l’onorificenza Poggio Bracciolini ad alcune realtà del territorio che si sono distinte per il contributo dato alla comunità. C’è stato anche un momento particolarmente toccante. Uno dei riconoscimenti è andato infatti alla memoria di Rossano Carsughi, storico presidente della ProLoco, per aver dato un contributo prezioso alla vita della comunità. Nel corso del tempo si è speso per l’organizzazione degli eventi di promozione del territorio, dalla Festa del Perdono, alla Fiera nazionale degli uccelli, alla Gara ciclistica internazionale Ruota d’oro. Una personalità che non si è mai risparmiata per contribuire ad accrescere il benessere della comunità terranuovese. Le altre onoreficienze sono andate all’Asd Terranuova Traiana “per aver raggiunto un risultato storico con la promozione nel Campionato nazionale di serie D. Nella precedente stagione calcistica, infatti, ha conquistato la promozione in Serie D per la prima volta nella sua storia. Un traguardo straordinario per la società valdarnese, che ha saputo dimostrare impegno e passione costante, con il coinvolgimento della comunità terranuovese che si è così appassionata alle vicende calcistiche”.
Premio poi alla giovane atleta Viola Pierazzini “per gli straordinari successi sportivi conseguiti durante i Campionati europei di Monaco 2022, i Giochi del Mediterraneo 2022, il Trofeo città di Jesolo 2022, il Flanders Team Challenge 2021 e per aver conquistato il titolo di Campionessa italiana nel 2020, dimostrando talento, altissima abilità sportiva e tenacia. La determinazione dimostrata le ha permesso di laurearsi plurimedaglia d’oro, un risultato che fa onore all’impegno sportivo e alla costanza degli allenamenti”.
Un riconoscimento anche alla Venerabile confraternita di Misericordia di Terranuova “per aver contribuito, durante il periodo di emergenza sanitaria e sociale, al benessere della nostra comunità, fornendo una rassicurante presenza e un sostegno operativo anche alle attività e ai servizi posti in essere dall’amministrazione comunale”. Infine, ma non per importanza, è stata premiata la Società Filarmonica Giuseppe Verdi di Terranuova Bracciolini, “associazione più longeva della nostra città, per aver accompagnato nel tempo, con immutata passione e dedizione, la vita della comunità, rappresentando una colonna portante nel tessuto associativo terranuovese, con il coinvolgimento della cittadinanza alla vita della Società”.