mercoledì, Novembre 30, 2022

Riparte la scuola. Pierazzi: “All’Isis Valdarno molti nuovi docenti”. Preoccupazione per i costi energetici

Gli studenti toscani torneranno tra i banchi il prossimo 15 settembre, e si andrà avanti con le lezioni fino al 10 giugno 2023. Quest’anno, per fortuna, non ci saranno limitazioni legate al Covid, ma c’è una grossa incognita, ovvero l’aumento dei costi energetici. “Si riparte con la ricerca di una normalità – ha detto il dirigente scolastico dell’Isis Valdarno Lorenzo Pierazzi -. Abbiamo avuto in questi giorni una massiccia presenta di nuovi docenti, ammessi a ruolo o a cui è stato rinnovato l’incarico. Siamo quindi in grado di garantire un inizio con un orario quasi al completo”. 1.600 gli studenti, suddivisi all’interno dei tre indirizzi.