martedì, Novembre 29, 2022

53enne di Montevarchi muore nei boschi per un arresto cardiaco provocato probabilmente da una puntura di insetto

Tragica fine per un 53enne di Montevarchi, deceduto nel bosco. Alle 13.45 di oggi i mezzi di soccorso della Asl Toscana sud est sono stati attivati per una chiamata in località Pontenano, nel comune di Talla, in Casentino, per un arresto cardiaco. Un uomo stava effettuando un’escursione nei boschi quando ha avuto un infarto verosimilmente a seguito di una puntura di insetto. La persona che era con lui ha effettuato un massaggio cardiaco in attesa dei soccorsi. Sul posto sono intervenuti l’ambulanza della Misericordia di Subbiano, i carabinieri, i vigili del fuoco ed il soccorso alpino. Presente anche elisoccorso Pegaso 1 che però, purtroppo, non ha effettuato nessun trasferimento. I sanitari infatti, nonostante tutte le manovre rianimatorie messe in atto, hanno dovuto dichiarare il decesso del montevarchino.