mercoledì, Novembre 30, 2022

Il Montevarchi attacca ma non passa. Con l’Olbia finisce 0-0

Si parte con un fuori programma di cui il Montevarchi avrebbe fatto volentieri a meno. Mister Malotti, poco prima della partita, ha accusato un lieve malore ed è stato trasportato al pronto soccorso. Le sue condizioni sono poi migliorate, ma impossibile per lui guidare la squadra dalla panchina. Giornata calda al Brilli Peri, circa 500 gli spettatori, tra cui 264 abbonati. Al quarto d’ora l’Aquila reclama un penalty per un contatto in area ai danni di Giordani, ma l’arbitro non è dello stesso avviso. Poche le emozioni. Le due squadre si studiano e le occasioni da goal latitano, almeno fino al 37° quando Giordani conclude in porta di sinistro, ma la sfera termina alta. 14’Proteste del Montevarchi nei confronti dell’arbitro per un contatto ai danni di Giordani. Nel finale di tempo attacca con più insistenza la formazione aquilotta, ma la frazione si conclude sullo 0-0.
Nella ripresa partono forte i rossoblù e dopo sette minuti prima Kernezo e poi Pietra costringono il portiere dell’Olbia Gelmi agli straordinari. Ma la palla non ne vuol sapere di entrare, con i sardi che si difendono con le unghie e con i denti. Il Montevarchi attacca, ma non riesce a concretizzare e al 39° Ha la più clamorosa palla goal dell’incontro. E Jallow a centrare il palo con una conclusione. Sfortunata la formazione di Malotti, che non riesce a segnare, nonostante i cinque minuti di recupero. La partita si chiude quindi sullo 0-0-