lunedì, Novembre 28, 2022

Figline, presentate le nuove stagioni di prosa e concertistica del Teatro Garibaldi

A 150 anni dalla fondazione e in occasione della sua 50° stagione di prosa, il Teatro comunale Garibaldi di Figline presenta la stagione di prosa e la stagione di concertistica 2022/23. Dieci spettacoli di prosa che porteranno sul palco figlinese attori del calibro di Sergio Castellitto, Amanda Sandrelli, Ambra Angiolini, Ale & Franz, la coppia Massimo Ghini e Paolo Ruffini e tanti decani del teatro italiano tra i quali Nini Salerno e Franco Branciaroli. Sei concerti dell’Orchestra della Toscana, di volta in volta affiancata da giovani direttori e solisti emergenti, molti dei quali al debutto in Italia secondo l’ormai consolidata formula che negli ultimi anni ha portato a Figline musicisti che di lì a breve si sono affermati sulla scena internazionale. E poi il ricco programma “Fuori scena”, una novità di quest’anno: una piccola stagione parallela che affianca agli spettacoli in sala tante iniziative nei luoghi più insoliti del Teatro, dai pomeriggi per tutta la famiglia di “Scopriamo il Garibaldi!”, al ritorno dell’apprezzatissimo “L’ombrello di Noè a… Figline!” fino alla prima volta degli spettacoli di teatro contemporaneo nella soffitta del Garibaldi. A inaugurare la programmazione saranno i due concerti di Fortissimissimo Firenze Festival, rassegna curata dagli Amici della musica di Firenze, associazione con la quale viene riattivata una storica collaborazione e che porterà nel Ridotto del Teatro il pianista Alessandro Del Gobbo il 17 settembre alle 18 e l’ensemble d’archi Quartetto Enigma il 24 settembre sempre alle 18. Per quanto riguarda la stagione di prosa, il primo spettacolo sarà il 19 novembre con la messa in scena della commedia  “Se devi dire una bugia dilla grossa”, dal soggetto di Ray Cooney in un nuovo allestimento che ha per protagonisti, tra gli altri, Antonio Catania, Paola Quattrini e Nini Salerno. La concertistica invece si aprirà il 1° dicembre quando a dirigere l’Orchestra Regionale della Toscana sarà Thomas Guggeis, prediletto del grande Daniel Barenboim e prossimo direttore dell’Opera di Francoforte.Tutte le informazioni sugli spettacoli, insieme ai dettagli su abbonamenti, biglietti e riduzioni, sono disponibili sul sito web del Teatro Garibaldi, www.teatrogaribaldi.org

Sentiamo la sindaca di Figline Incisa Giulia Mugnai e l’assessore alla Cultura Dario Picchioni

Serena Paoletti
Serena Paoletti
Redattrice