martedì, Novembre 29, 2022

Terranuova Traiana-Livorno non si giocherà alle Due Strade. Il Questore dice no. Il Matteini pronto ad ospitare la partita

Novità importanti arrivano da Firenze, dove il Questore non ha accolto la richiesta avanzata da Terranuova Traiana e Livorno di disputare la partita alle Due Strade. Come noto la società biancorossa, per venire incontro alle esigenze dei supporter labronici, si era detta disponibile a spostare la sede della gara al Bozzi di Firenze, storico stadio della Rondinella, con fischio d’inizio alle 20,30 di domenica 18 settembre. Ma dalla Questura è arrivato un no secco. Domenica pomeriggio è infatti in programma, al Franchi, il match tra Fiorentina e Verona e la tifoseria scaligera inizierà a defluire non prima delle 18. C’è quindi il timore di incontri ravvicinati con la tifoseria del Livorno con la quale, come noto, non scorre buon sangue. Quindi la richiesta non è stata accolta. A questo punto la partita si dovrebbe giocare regolarmente al Mario Matteini di Terranuova con fischio d’inizio alle ore 15. Il club di piazza Generale Coralli ha inviato al Livorno, al momento, 300 biglietti di gradinata. Si attende l’ok definitivo della Questura di Arezzo, che dovrà autorizzare lo svolgimento della gara a Terranuova Bracciolini.

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile