venerdì, Settembre 30, 2022

Lucia Annibali, candidata del Terzo Polo e simbolo della violenza sulle donne, domani a Figline Incisa

Continua anche in Valdarno la campagna elettorale e domani sarà presente a Figline Incisa Valdarno l’onorevole Lucia Annibali, candidata alla Camera dei Deputati per il Terzo Polo. La storia di  questa donna è nota. È diventata infatti un simbolo della violenza contro le donne, a seguito di una tragica vicenda personale di cui è stata vittima, con il volto sfregiato dall’acido. Annibali sarà in piazza Marsilio Ficino alle ore 11, insieme a Cristina Simoni, Consigliere Comunale della Lista Civica per Terzo Polo. La deputata affronterà soprattutto il tema del Mes Sanitario, strumento che permette di utilizzare i 37 miliardi messi a disposizione dal ‘Pandemic crisis support’, una linea di credito creata per “sostenere il finanziamento interno dei costi diretti e indiretti legati all’assistenza sanitaria, alla cura e alla prevenzione connesse alla crisi Covid-19”. Poi si sposterà all’ospedale Serristori dove
non mancherà un incontro con il Calcit del Valdarno Fiorentino Onlus, associazione che dal 2004 presta la sua attività per migliorare la qualità delle cure prestate al malato.
Avvocata del foro di Urbino, Lucia Annibali è Cavaliere al merito della Repubblica italiana ed è considerata un “simbolo” della lotta contro la violenza sulle donne. Ha raccontato la sua storia nel libro “Io ci sono. La mia storia di non amore”, scritto insieme alla giornalista Giusi Fasano e pubblicato nel 2014, dal quale è stato poi tratto un film TV del 2016.
Alle elezioni politiche del 25 settembre 2022 è candidata per la Camera dei Deputati nel collegio uninominale di Firenze, oltreché in seconda posizione nel plurinominale di Pisa – Firenze Scandicci.

Marco Corsi
Direttore Responsabile