venerdì, Settembre 30, 2022

La Regione chiede a Fimer di aprire subito un confronto con sindacati ed istituzioni

La Regione Toscana, dopo aver appreso la notizia dell’ammissione di Fimer al concordato in continuità diretta, interviene sulle vicende dell’azienda di Terranuova Bracciolini, ha chiesto ai vertici dell’azienda di avviare nell’immediato un confronto con le organizzazioni sindacali e le istituzioni nel merito del piano e del futuro dello stabilimento. Questa la richiesta avanzata da Valerio Fabiani (nella foto in alto), consigliere per lavoro e crisi aziendali del presidente Giani. “L’obiettivo, – ha detto – è quello di fare chiarezza una volta per tutte su una vertenza che riguarda centinaia di lavoratori e che la Regione segue da tempo”.

Marco Corsi
Direttore Responsabile