domenica, Dicembre 4, 2022

La Sangiovannese, in vantaggio, si fa rimontare in tre minuti e perde con la Pianese

Punti gettati alle ortiche da parte della Sangiovannese, che nella ripresa, in tre minuti, si è fatta prima raggiungere e poi superare dalla Pianese, vittoriosa per 2-1 nel turno di campionato posticipato per le elezioni. Gli azzurri non hanno saputo capitalizzare la rete del vantaggio segnata da Baldesi nella prima frazione di gara e hanno subito la seconda sconfitta consecutiva dopo quella con l’Arezzo. Parte bene la formazione amiatina che all’8° si vede annullare un goal di Kouko, che al momento dello stacco di testa vincente era in fuorigioco. Gioca meglio la squadra di casa, che marca una netta supremazia territoriale e al 16° ha una palla goal clamorosa per passare in vantaggio ma Simeoni, da non più di dieci metri, spara alto. Gli azzurri non riescono a spezzare questa superiorità, ma alla prima e unica occasione del primo tempo passano in vantaggio. Azione di rimessa orchestrata alla perfezione con Baldesi che si presenta in area e fa partire un tiro che fa secco Balli. Sangiovannese in vantaggio.
Nella ripresa, però, in tre minuti la Pianese ribalta clamorosamente la partita. Al 14° punizione di Rinaldini e zampata vincente di Kondaj da pochi passi. Al 17° testa di Rinaldini per Lepri che davanti alla porta non sbaglia. Incredibile 2-1 per i padroni di casa. Gli azzurri cercano di reagire, ma senza creare grosse palle goal e alla fine a vincere sono gli amiatini. Domenica gara casalinga con il Tau Calcio e per l’occasione riaprirà il Virgilio Fedini.