mercoledì, Dicembre 7, 2022

Niente più fissatori per la piccola Thalia dopo 6 ore di intervento chirurgico in America

Dopo sei lunghi mesi la piccola Thalia, la bambina di Terranuova che si trova in America per curarsi a seguito di una grave patologia alla tibia, non ha più i fissatori che le erano stati impiantati. Nei giorni scorsi la bambina è stata infatti operata per la rimozione dei dispositivi ortopedici. “L’intervento è andato bene, dopo circa 6 ore Thalia è uscita dalla sala operatoria con il suo bel gesso rosa – ha detto la madre Valeria – La prima cosa che ha fatto è stata controllare il gesso e dire emozionata: “siiii mamma me lo hanno messo rosa come volevo io!! E guarda come è lungo”.
“Adesso attendiamo di poter mettere il tutore.. che ovviamente lei ha già scelto con cura: sarà super coloratissimo!” ha aggiunto mamma Valeria, che ha voluto ringraziare di tantissimi amici conoscenti e semplici persone che hanno manifestato affetto in questi giorni. La famiglia si trova negli Stati Uniti da alcuni mesi. La convalescenza sarà lunga, ma la strada intrapresa è quella giusta.

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile