giovedì, Dicembre 1, 2022

“Liberi dal Keu”. Manifestazione a Bucine per sensibilizzare sul fenomeno delle infiltrazioni mafiose in Valdarno

Non è mai alta abbastanza l’attenzione sul fenomeno delle infiltrazioni mafiose. Il nostro Valdarno, purtroppo, non ne è esente come dimostrano i fatti di cronaca degli ultimi mesi.  Occorre quindi parlarne e soprattutto sensibilizzare i cittadini sulla tematica. Per questo motivo un gruppo di associazioni del territorio ha organizzato una manifestazione tenutasi oggi 22 ottobre a Bucine dal titolo “Liberi dal Keu”. L’evento è stato anche un momento di informazione e conoscenza riguardante l’inchiesta in corso da parte della Direzione Distrettuale Antimafia della Toscana, denominata appunto “Keu”,che coinvolge direttamente anche il territorio del Valdarno Aretino, sia per quanto riguarda la tutela ambientale, sia per il possibile coinvolgimento della criminalità organizzata di stampo mafioso. Fino ad oggi sono state localizzate presenze consistenti di materiale contaminato in varie parti della Toscana, compresa appunto la nostra vallata.Nel nostro territorio ad oggi sia l’Arpat che il Gruppo Forestale Carabinieri di Firenze hanno accertato lo stato di criticità ambientale in due località nel comune di Bucine e nei raccordi della SP7, nei pressi della discarica di Podere Rota a Terranuova. La manifestazione di oggi ha visto diversi momenti: una camminata con delle soste dei partecipanti in alcuni luoghi di Bucine, fra i quali il cantiere di via XXV aprile, sotto sequestro da mesi per un sospetto interramento di materiali contaminati provenienti dall’impianto dei Lerose a Levane. Il raduno è poi proseguito al Teatro Comunale con un dibattito al quale è intervenuto il Procuratore della Repubblica di Arezzo Roberto Rossi il quale ha ribadito l’importanza del mettere a conoscenza i cittadini sui pericoli delle infiltrazioni mafiose, anche e soprattutto dal punto di vista ambientale.

Alcuni momenti della manifestazione di oggi

 

Oltre alle associazioni, hanno aderito anche alcuni comuni del Valdarno. Sentiamo il sindaco di Bucine Nicola Benini e la prima cittadina di Laterina Pergine Simona Neri.

 

Serena Paoletti
Serena Paoletti
Redattrice