lunedì, Novembre 28, 2022

Ripartono a pieno regime le discoteche in Valdarno. Il Nirvana tra divertimento, socializzazione e prevenzione

Dopo un lungo periodo di stop in cui sale da ballo e locali notturni sono rimasti chiusi a causa della pandemia ed in cui i giovani hanno visto chiudere i loro luoghi di aggregazione preferiti, il 2022 si prospetta come il vero anno della ripartenza per le discoteche.
Dopo tutto, la voglia di ritorno alla normalità da parte dei più giovani, che più di tutti hanno subito le ripercussioni negative dell’emergenza sanitaria, soprattutto dal lato psicologico, è tanta, e dopo quasi 2 anni di stop e “finte ripartenze”, sembra arrivato il momento di tornare a ballare spensierati.
Tra i locali più in voga del Valdarno, anche la Discoteca Nirvana, storico punto di ritrovo della vallata, che si è rifatto il look puntando forte sulla stagione invernale 2022-2023.
Sull’onda di una bella estate, il Nirvana si ripresenta infatti con un nuovo restyling ed una nuova programmazione musicale che spazia tra cantanti, ospiti famosi e feste a tema. Come di consueto, la serata principale del weekend sarà il sabato, con i venerdì che sono tutt’ora in fase di programmazione.

Durante il covid, in un periodo in cui i locali erano chiusi, a maggio 2020 il Nirvana è stato preso in gestione dall’imprenditore Giuseppe Rullo e da sua moglie Nemes Kinga, già proprietaria di un’altra attività nel comune di Terranuova. Rullo ha deciso dunque di investire su un locale storico della vita notturna valdarnese: una scommessa vincente che ha premiato la caparbietà e il coraggio di un investimento fatto in un momento storico ed economico tutt’altro che favorevole. Il Nirvana è quindi pronto ad accogliere centinaia e migliaia di ragazzi nell’arco di tutta la stagione, con musica, serate e feste a tema.

Un altro aspetto su cui la discoteca vuole riporre attenzione, come già accaduto anche nel recente passato, è quello della sicurezza e della prevenzione. Il Nirvana ha infatti deciso di puntare forte su queste tematiche, rinnovando la collaborazione con i ragazzi e le ragazze del Progetto FareNight, che stanno facendo un ottimo lavoro all’interno dei locali della vita notturna valdarnese in tema di prevenzione dei comportamenti a rischio, con un focus particolare su alcol, sostanze psicoattive e sessualità. Inoltre al cancello di ingresso sono sempre presenti gli operatori della Misericordia pronti a fornire assistenza in caso di bisogno.

Tutto pronto quindi per la nuova stagione invernale di una delle discoteche più note della vallata e non solo. “Il 2022 – commenta Luca Tonelli, DJ e principale organizzatore del Nirvana – sarà l’anno della rinascita del mondo della notte e noi ci saremo!”. Prossimo grande evento in programmazione sarà la festa di Halloween prevista per questo lunedì 31 ottobre. Mentre per la serata del 12 novembre è atteso come ospite di onore, Ludwig, noto rapper e artista affermato sulla scena musicale giovanile italiana.
“Il genere musicale principale che il Nirvana propone – continua Tonelli – è in prevalenza commerciale, senza però tralasciare reggaeton, rock, afro, techno, pop e trap. Un abbraccio di vari generi. Il Nirvana si conferma infatti un grande contenitore di musica, come del resto, è sempre stato”.
DJ resident saranno: DJ Busi, Gab DJ, Masai e lo storico DJ del Nirvana Luca T. Organizzatori e collaboratori, Luca Tonelli in primis, con l’apporto fondamentale dei ragazzi dello Sky Staff, in particolare Francesca, addetta alle Public Relations e Matteo, per la parte video social.