lunedì, Novembre 28, 2022

Figline Incisa, al via il progetto “Psicologo on the road” con sedute gratuite in camper

A Figline e Incisa lo psicologo arriva in camper. “Sali. Qui ti possiamo aiutare e offrire un supporto gratuito”: È il messaggio su quattro ruote che, in via sperimentale e per tre mesi, sarà possibile intercettare, tre volte a settimana, a Figline e Incisa. Nei mesi di novembre, marzo e aprile, il mercoledì nel centro storico figlinese e durante il mercato del martedì a Figline e del venerdì a Incisa, sarà possibile trovarsi davanti al camper dello “Psicologo on the road”. Si tratta di un progetto sperimentale di StudioPsiche Firenze, specializzato in benessere, sostegno e cura della persona, della coppia, della famiglia e dei gruppi, che su richiesta del Comune scenderà in strada per offrire cinque sedute gratuite a chi busserà alla sua porta.Nel dettaglio, le sedute si svolgeranno: il martedì dalle 9 alle 13 e il mercoledì dalle 16 alle 19 in piazza Salvo D’Acquisto, a Figline; il venerdì dalle 9 alle 13 in via Olimpia, a Incisa. Il progetto partirà lunedì 31 ottobre (data di recupero del mercato del 1° novembre) e andrà avanti fino al 30 novembre, per poi ripartire dal 7 marzo al 28 aprile.

Lo psicologo e psicoterapeuta Maurizio Cinquini spiega come si svolgerà il servizio

 Lo “Psicologo on the road” si inserisce nella più ampia campagna “I FIV Good”, un tris di progetti (Psicologo on the road, LoveLab e MotivArte) che promuovono il ben-essere psicofisico per tutte le età, nel periodo post pandemico. Questo attraverso un sostegno psicologico professionale (e gratuito), attivando dei “laboratori” di educazione all’affettività e alla sessualità nelle scuole (nel secondo quadrimestre) e attraverso incursioni artistiche “formato manifesto” in giro per Figline e Incisa attualmente in corso.

La sindaca Giulia Mugnai su la campagna “I FIV Good”

L’assessore Dario Picchioni sul progetto LoveLab

 

 

.

Serena Paoletti
Serena Paoletti
Redattrice