lunedì, Novembre 28, 2022

Cala il sipario su Le Mirage di Monte San Savino. Un locale che ha fatto ballare anche intere generazioni di valdarnesi

Molti valdarnesi over 40 non possono non aver fatto un salto indietro nel tempo, e con grande nostalgia, quando hanno saputo che sta per calare il sipario su uno dei locali simbolo del divertimento degli anni novanta, Le Mirage di Monte San Savino.  I capannoni che fino al 2018 avevano ospitato la storica discoteca guidata da Tito Ghezzi, si trasformeranno in un  supermercato e i lavori inizieranno il prossimo mese di gennaio. Le Mirage era un fiore all’occhiello della “movida” e ogni sabato tantissimi ragazzi partivano anche dal Valdarno per trascorrere la notte in un locale tra l’altro facilmente raggiungibile, a poche decine di metri dal casello autostradale. Tito Ghezzi, vice presidente provinciale del sindacato locali da ballo, da sempre alla guida del Mirage, ha postato un bellissimo video, con le immagini girate all’interno della sua storica creatura. “Questa era la mia discoteca, la mia seconda casa – dice Tito – E’ uno dei locali più belli della provincia, nel 1998 vinse il premio miglior discoteca d’Italia. L’ho diretto con orgoglio. E’ un momento triste, una scelta difficile che io e i miei soci abbiamo dovuto affrontare, abbiamo acceso le luci per l’ultima volta. Tra qualche giorno non ci sarà più niente”.

Il bellissimo video di Tito Ghezzi

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile