lunedì, Novembre 28, 2022

Aquila al “Romeo Galli” di Imola per ripartire anche in trasferta. Nuovo stop di due settimane per Biagi

Cordoglio profondo anche in casa dell’Aquila Montevarchi per la prematura e improvvisa scomparsa del giovane calciatore Oussama Mohussine, che prima di militare nell’Atletico Levane e nell’Arno Castiglioni Laterina aveva frequentato le giovanili dei rossoblù valdarnesi. In un post sulla pagina Facebook ufficiale, la società montevarchina si stringe ai familiari con tutto l’affetto possibile. Sentimenti di vicinanza condivisi ovviamente anche dalla formazione maggiore che nel ricordo di Oussama cercherà di onorarne la memoria, questa domenica nel match fissato per le 17.30, con una buona prestazione e, soprattutto, centrando un risultato che manca in trasferta dal 2 ottobre, data del successo di Ancona.
Oggi, intanto, a margine della seduta di rifinitura, l’Ufficio stampa aquilotto ha confermato che il nuovo infortunio subito dal centrocampista Simone Biagi, un trauma al ginocchio sinistro (quello non operato l’anno scorso) implicherà uno stop di un paio di settimane con successiva rivalutazione. Gli esami specialistici hanno escluso per fortuna lesioni importanti e interessamento dei legamenti.
Oltre a Biagi, mancheranno per infortunio Boiga, Martinelli, Barranca, il portiere Rossi e Marcucci, mentre tornerà a disposizione il difensore Chiti. Non ci sarà, invece, per gli impegni con la Nazionale Under 20, l’ex Juventus Next Gen Fiumanò.
19 i convocati da Malotti che potrebbe ripartire dal modulo 4-4-1-1 utilizzato con la Vis Pesaro.
E sarà pesarese l’arbitro designato per Imolese – Montevarchi: Gianluca Renzi.