lunedì, Novembre 28, 2022

Il regista danese Lars Von Trier riceverà il “Premio Melani 2022”. La cerimonia il 10 dicembre a San Giovanni

Andrà al regista danese Lars Von Trier il Premio Marco Melani 2022, riconoscimento che ogni anno, dal 2006, il Comune di San Giovanni, in collaborazione con Enrico Ghezzi, attribuisce per mantenere viva la memoria dell’autore sangiovannese Marco Melani. Il tutto attraverso un omaggio ad un artista contemporaneo che si è distinto per la sperimentazione linguistica e formale in ambito cinematografico e audiovisivo. La cerimonia di premiazione si terrà il 10 dicembre al Cinema Teatro Masaccio a partire dalle ore 21. Grande soddisfazione è stata espressa da Lars Von Trier. “Sono molto felice e onorato di ricevere il vostro fantastico premio. Grazie di cuore a tutti coloro che hanno accolto o sostenuto questa folle idea – ha detto – Il lavoro di interazione tra le arti è sempre stato molto importante per me”.  Oltre al premio, previsti un programma di ricerca, un approfondimento on line e una mostra dedicata al Maestro, ad ingresso gratuito, presso Casa Masaccio. Il Premio Melani, dal 2020, beneficia del riconoscimento e del co-finanziamento da parte della Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del Ministero della Cultura ed è curato da Rita Selvaggio, storica dell’arte, critica e curatrice di arte contemporanea, che ha spiegato le motivazioni del premio assegnato a Von Trier, definito “radicale e divisivo, con una lunga carriera che sin dagli esordi ha manifestato un legame
fortissimo con la storia, la storia dell’arte, l’epica e la letteratura”.
“Siamo grati a Lars von Trier per aver accolto con entusiasmo la nostra proposta e aver accettato di essere insignito del Premio Marco Melani 2022 – hanno aggiunto il sindaco di San Giovanni Valentina Vadi e l’assessore alla cultura Fabio Franchi – E’ un premio che rende omaggio al nostro concittadino Marco Melani, critico cinematografico e grande promotore del cinema e che viene conferito ai registi che più di tutti si sono distinti per la capacità di innovazione e sperimentazione in ambito cinematografico, segnando in modo inequivocabile la storia del cinema. E’ un grande onore per noi poter contare sul nome di Lars von Trier, un indiscusso Maestro del cinema, nei palmarès del Premio”.
Regista danese, nato nel 1956, Von Trier è co-fondatore della società di produzione danese Zentropa e uno dei fondatori del collettivo Dogme 95. I suoi film hanno vinto premi in tutto il mondo, inclusi alcuni dei maggiori riconoscimenti assegnati al Festival di Cannes: la Palma d’oro per Dancer in the Dark e il Gran Premio della Giuria per Le onde del destino (Breaking the Waves), oltre ai premi per due attrici protagoniste, Charlotte Gainsbourg in Antichrist e Kirsten Dunst in Melancholia.

Filmografia del regista

2022 Riget Exodus
2018 The House That Jack Built
2013 Nymphomaniac
2011 Melancholia
2009 Antichrist
2007 Occupations (short subject)
2006 Direktøren for det hele
2005 Manderlay
2003 Dogville
2003 De fem benspænd
2001 D-Day
2000 Dancer in the Dark
1998 Idioterne
1997 Riget II
1996 Breaking the Waves
1994 Riget
1994 Lærerværelset
1991 Europa
1988 Medea
1987 Epidemic
1984 Forbrydelsens Element
1982 Images of Relief
1981 The Last Detail
1980 Nocturne
1979 Menthe – la Bienheureuse
1977 The Orchid Gardener

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile