lunedì, Novembre 28, 2022

Un mare di affetto per la famiglia Bindi, colpita da un altro gravissimo lutto. E’ morta la madre di Ruben

Un altro terribile lutto per una famiglia senza pace, che aveva già subito la perdita di un figlio e che adesso è costretta a fare i conti con la morte della mamma. E’ scomparsa nelle ultime ore a soli 43 anni Elenia, madre di Ruben Bindi, il giovane morto nel maggio del 2021 dopo un calvario durato più di due anni. Calciatore nelle giovanili della Sangiovannese e poi nell’Atletico Levane Leona, era stato vittima di un incidente stradale il 23 dicembre 2019,. Poi i ricoveri in vari ospedali e la fine di ogni speranza. Il ragazzo, aveva solo 16 anni, non si è mai ripreso dopo quella terribile antivigilia di Natale. A distanza di quasi tre anni da quel terribile scontro, dopo una malattia, ha lasciato la vita terrena anche la madre di Ruben, gettando nello sconforto il marito Gabriele e l’altro figlio Morgan, che in queste ore sono stati travolti da un mare d’affetto. Molti i messaggi, a partire da quello del Comune di San Giovanni. “L’Amministrazione Comunale si unisce al profondo dolore di Gabriele Bindi e del figlio Morgan per la perdita della cara Elenia. A nome di tutta la cittadinanza siamo vicini a questa famiglia che in pochi anni ha subito perdite dolorose e sconcertanti”. Non potevano mancare le testimonianze della Sangiovannese, del Comitato Biancoazzurro e dell’Atletico Levane Leona. “Ci uniamo al profondo cordoglio di Gabriele e del figlio Morgan per la perdita della cara Elenia. In questo momento di grande tristezza e senza alcun senso, le più sentite condoglianze da parte di tutto il movimento sportivo Sangiovannese”.  Anche la società levanese, tramite il Presidente Paolo Tudisca , il direttore generale Andrea Baldi e tutto lo staff hanno espresso il loro cordoglio alla famiglia Bindi per la prematura scomparsa di Elenia. “Tutta la nostra vicinanza va al marito Gabriele ed al Figlio Morgan. Un abbraccio”.