lunedì, Novembre 28, 2022

Gli studenti dell’Isis Valdarno presenti ieri al convegno sul recupero del borgo di Castelnuovo

Nella giornata di ieri le studentesse e gli studenti della classe 4ATU dell’ISIS Valdarno, hanno partecipato alla conferenza “PNRR – Borghi e Artigiani, insieme per rilanciare l’Italia”, che si è tenuta al Museo Mine, nel corso del quale si è discusso della riqualificazione del borgo di Castelnuovo in Avane, nel comune di Cavriglia. Iniziativa organizzata da Confartigianato, che si è aperta con l’intervento del presidente provinciale Maurizio Baldi, analizzando l’obiettivo di valorizzare le potenzialità del territorio valdarnese, con l’aiuto dei fondi PNRR per garantire maggiore forza lavoro, occupazione e sinergia sul territorio. Presenti anche il sindaco di Cavriglia Leonardo Degl’Innocenti o Sanni e l’assessore regionale Leonardo Marras. Il progetto è molto ambizioso, perché comprende molteplici iniziative volte alla riqualifica del territorio: scuole, recupero dell’area mineraria, lavori dell’alta velocità, centro polivalente a Bellosguardo, piste ciclabili, parco dello sport, rinascita del borgo di Castelnuovo, ospedale di comunità a Bomba e nuovo campo da golf a 18 buche.

L’incontro si è concluso con un messaggio importante per il futuro dell’intera comunità valdarnese : avvicinarsi a ciò che sarà il domani, in quanto il borgo di Castelnuovo d’Avane può diventare la casa di un qualsiasi cittadino. “Questo è un invito a noi studenti a progettare il proprio futuro partendo dal nostro territorio – hanno detto i ragazzi dell’Isis Valdarno – Un sentito ringraziamento alla Confartigianato che ha permesso a noi studenti di partecipare a questa importante iniziativa.

Materiale editoriale a cura di: Aurora Greco, Giada Lazzerini, Daniele Terlizzi