lunedì, Novembre 28, 2022

San Giovanni. Il concerto dell’Orchestra sinfonica città di Grosseto chiude il Festival di Musica Classica 2022

Ultimo appuntamento per la 17esima edizione del Festival di Musica Classica città di San Giovanni Valdarno, organizzata dall’Accademia musicale valdarnese con il patrocinio del comune di San Giovanni Valdarno. Domenica 27 novembre alle 17, alla Pieve di San Giovanni Battista ci sarà l’atteso concerto dell’Orchestra sinfonica città di Grosseto. Il direttore Giancarlo De Lorenzo guiderà Antonio di Cristofano al pianoforte sulle musiche di Haydn e Chopin.
L’Orchestra sinfonica “Città di Grosseto” è nata nel 1994 per volontà dell’amministrazione comunale di Grosseto, in sinergia con le principali associazioni musicali cittadine del tempo: “Carlo Cavalieri”, “Amici del Quartetto” e “G.Donizetti”. Si è esibita in molte località italiane e internazionali riscuotendo ampi consensi di pubblico e critica. Nel 2007 le è stato conferito dal Rotary Club di Grosseto il premio “Paul Harrys Fellows” per la cultura, e nell’agosto 2008, nel riconoscimento del suo alto valore culturale, l’Orchestra ha ricevuto il “Premio Grifone d’Oro 2008” dalla città di Grosseto. Nel 2014 ha festeggiato il 20esimo anno di attività e ha ricevuto la prestigiosa targa con l’adesione della Presidenza della Repubblica Italiana per meriti artistici.
L’evento di domenica in Pieve ricorda e rende omaggio alla Festa della Toscana, celebrata il 30 novembre di ogni anno per ricordare l’impegno e la promozione dei diritti umani. In quella data del 1789 la Regione adottò un nuovo codice penale in cui, per la prima volta al mondo, si decretava l’abolizione della pena di morte.

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile