giovedì, Febbraio 2, 2023

Intitolati ad Alessandra Barluzzi, vittima di femminicidio, i giardini di via Veneto a Figline

Alessandra Barluzzi era una giovane incisana. Aveva 33 anni la notte del 15 giugno 2001, quando l’ex fidanzato entrò in casa sua e la uccise. Da oggi i giardini di Via Vittorio Veneto a Figline portano il suo nome. La cerimonia di intitolazione si è tenuta questa mattina e l’iniziativa, a cura di tre sindacati e 18 associazioni del territorio, è  tra quelle promosse in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, per tenere viva la memoria delle vittime di femminicidio e sensibilizzare su un tema ancora oggi di drammatica attualità.A scoprire la targa è stato il fratello di Alessandra, Massimo Barluzzi, insieme alla sindaca di Figline Incisa  Giulia Mugnai e all’assessora alle Pari opportunità Francesca Farini.Il programma delle celebrazioni si chiuderà oggi con un pomeriggio di letture teatrali intitolato “Nemmeno con un dito! Insieme contro ogni violenza e per la libertà di tutte le donne”, a cura dell’Associazione culturale Agita, in collaborazione con la Sezione Soci Coop Valdarno fiorentino, alle 17 presso lo Spazio Soci alla Coop.fi di Figline.
Alcuni momenti dell’intitolazione di questa mattina
Serena Paoletti
Serena Paoletti
Redattrice