lunedì, Febbraio 6, 2023

Al via la stagione concertistica del Teatro Garibaldi. Sul palco due grandi talenti internazionali

Sarà il ventinovenne tedesco Thomas Guggeis, prossimo direttore musicale dell’Opera di Francoforte e già acclamato come erede del leggendario Daniel Barenboim che l’ha arruolato alla Staatsoper di Berlino nel ruolo di assistente, a dirigere l’Orchestra della Toscana nell’appuntamento inaugurale della nuova stagione concertistica del Teatro comunale Garibaldi di Figline, in programma giovedì 1° dicembre alle 21. Sul palco anche la pianista statunitense Claire Huangci, per un programma che prevede il Concerto per pianoforte e orchestra di Clara Schumann, la Sinfonia n.4 di Ludwig Van Beethoven e l’esecuzione di una nuova commissione della Fondazione ORT, intitolata “Svuàl”, composta da Renato Misiani e ispirata dall’opera di Pier Paolo Pasolini.Thomas Guggeis ha bruciato le tappe nella sua carriera e, dopo aver già rivestito lo stesso ruolo a Stoccarda, nei prossimi mesi sarà alla guida musicale del prestigioso teatro d’opera di Francoforte.Al suo debutto con l’Orchestra della Toscana, con lui ci sarà la trentaduenne Claire Huangci, vincitrice nel 2018 del primo premio e del premio Mozart al Geza Anda Competition. Ex bambina prodigio, è ora un’artista matura a cui si sono aperte le maggiori sale da concerto. Il suo doppio album delle Sonate di Scarlatti ha ottenuto il Premio della Critica discografica tedesca e l’Editor’s Choice della rivista Gramophon per il suo “virtuosismo radioso”. I biglietti sono già in vendita sul circuito Ticketone.it, presso i punti vendita Box Office Toscana e Unicoop Firenze e alla biglietteria del Teatro Garibaldi.

Serena Paoletti
Serena Paoletti
Redattrice