giovedì, Febbraio 2, 2023

Aquila Montevarchi: per il momento sulla panchina il vice di Malotti Bencivenni

Dopo l’addio di Roberto Malotti (annunciato sabato scorso al termine della partita persa 2-1 dai rossoblù contro il Pontedera) l’Aquila Montevarchi ha adesso bisogno di un nuovo condottiero per cercare di risollevare le sorti di una stagione che non è iniziata nel migliore dei modi.
Per il momento la società non ha fatto sapere in via ufficiale chi sarà il sostituto dell’allenatore fiorentino sulla panchina rossoblù, ne tantomeno se si tratterà di un cosiddetto “traghettatore” fino a fine stagione o se pure vorranno subito essere lanciate le basi per costruire un nuovo Montevarchi, puntando su un allenatore, affermato o emergente che sia, in grado di avviare un nuovo corso.
La scelta di Gabriele Bencivenni appare come l’ipotesi più probabile. Il vice-allenatore dell’ex Malotti potrebbe essere infatti la soluzione qualora la società non avesse subito qualche nome pronto. Bencivenni, che durante questa stagione ha più volte sostituito il tecnico fiorentino indisponibile, potrebbe infatti sedersi sulla panchina dei rossoblù almeno fino alla sosta, o fino al termine della stagione, per guidare la squadra in questa fase di “transizione”.
Altra via percorribile, ma difficilmente realizzabile, potrebbe poi essere quella di scegliere tra la numerosa rosa degli allenatori del settore giovanile, oppure andare sul mister della Primavera montevarchina Andrea Coppi, anche se questa al momento appare forse come l’ipotesi più complicata.
Nei prossimi giorni la società farà sicuramente delle comunicazioni ufficiali in merito. Già questo sabato infatti l’Aquila scenderà in campo nella trasferta piemontese allo Stadio “Giuseppe Moccagatta” contro l’Alessandria per un altro importante scontro diretto.