sabato, Gennaio 28, 2023

Pieve a Presciano. Nuovo look per la pista dei giardini e ripavimentazione di due piazze

Sono realtà i progetti di risistemazione della “pista” dei giardini di Pieve a Presciano e del rifacimento della pavimentazione delle due piazze del paese: Piazza Serristori, Piazza di Ghezzi e il tratto di via Roma che le unisce. Lo ha annunciato il sindaco di Laterina Pergine Simona Neri, ricordando che si tratta di interventi già finanziati all’interno della convenzione che il Comune sta stipulando con il Ministero e che vede la realizzazione della nuova struttura polivalente in sostituzione della vecchia scuola dismessa. Nel centro storico di Pieve a Presciano si è deciso di ripristinare l’antica pavimentazione stradale in blocchi di pietra che nel corso del tempo sono state in parte eliminate e in parte sostituite con altre pavimentazioni stradali e si è optato anche per il ripristino di sotto-servizi con il rifacimento della fognatura per il deflusso delle acque meteoriche, sfruttando ove possibile l’impostazione del vecchio reticolo.
“La proposta di progetto dell’Architetto Lazzerini è finalizzata alla creazione di un progetto unitario operativo di carattere urbanistico, in modo di incentivare e consolidare la permanenza della popolazione residente nella frazione anche attraverso un miglioramento degli standard e della qualità dei servizi – ha spiegato il sindaco – la riqualificazione delle piazze e dell’area giochi permetterà di rafforzare la valorizzazione del centro storico e degli spazi aperti destinati alla socializzazione, alla sosta, e potranno essere utilizzati per manifestazioni culturali/musicali, spettacoli o mercato. Sono veramente soddisfatta di questa ulteriore riqualificazione che accompagna la ricostruzione della struttura polivalente, che tornerà a svolgere un ruolo sociale centrale ospitando una nuova cucina pubblica a servizio delle associazioni, ambulatoei medici ed uno spazio polifunzionale per riunioni e per la ginnastica dolce.”
L’intervento di riqualificazione delle aree pubbliche sarà progettato nel rispetto dei materiali tradizionali, delle forme e delle caratteristiche che la frazione stessa ed il contesto ambientale suggeriscono. Gli spazi pubblici saranno dotati di attrezzature ed elementi di arredo e decoro urbano funzionali alla vita di comunità.