domenica, Febbraio 5, 2023

Bocciato dalle società il nuovo format della Lega Pro. Prevedeva 6 gironi da 10

Nella giornata di oggi l’Assemblea straordinaria dei club di Lega Pro ha bocciato la proposta di riforma dei campionati che prevedeva, tra le altre cose, 6 gironi da 10 squadre. Proposta che non è stata approvata. Erano infatti necessari 40 voti. I si si sono fermati invece a 34. 24 i voti contrari e 1 scheda nulla. L’’idea era quella di suddividere il campionato in 6 gironi da 10 in base alla vicinanza territoriale con gare di andata e ritorno. Alla fine, le prime 5 dei 6 gironi si sarebbero sfidate in una “poule promozione“. Le ultime cinque nella “poule retrocessione“.