lunedì, Febbraio 6, 2023

“Vivere a Terranuova, servizi per la coesione territoriale”. Progetto terranuovese ammesso ad un finanziamento del PNRR da 750 mila euro

Si chiama “Vivere a Terranuova, servizi per la coesione territoriale” il progetto ammesso ad un finanziamento di 750 mila euro nell’ambito della missione “Inclusione e Coesione” del PNRR, finanziato dall’Unione europea attraverso il NextGenerationEU.
Il progetto terranuovese si è classificato al 22 posto, primo in Toscana, su 792 interventi ammessi.
In particolare, “Vivere a Terranuova” prevede un aumento dell’assistenza domiciliare rivolta a migranti e profughi, al potenziamento dei servizi educativi e culturali per minori ed adolescenti e a giovani con disabilità. Il progetto prevede poi un potenziamento del servizio bibliotecario e culturale anche attraverso attività che consentano di intercettare l’interesse degli utenti, in particolare dei giovani.