domenica, Gennaio 29, 2023

Il sangiovannese Imperiosi eletto in commissione affari europei del Consiglio Nazionale Giovani

Sabato 17 dicembre, durante l’Assemblea Generale del Consiglio Nazionale Giovani, i delegati di decine di associazioni, sindacati e partiti diversi hanno dato la loro fiducia eleggendo nella Commissione Affari europei e cooperazione il giovane sangiovannese Riccardo Imperiosi. Per lui, da sempre attivo anche sulla scena politica e associativa del territorio, questo rappresenta non un traguardo, ma un punto di partenza: “Inutile dire quanto sia entusiasta di poter dare un contributo sempre più forte a questo fantastico organismo, inutile dire quanta speranza riponga nel lavoro della Commissione, nel dialogo internazionale, nell’Europa unita e federata. Io personalmente – prosegue Imperiosi –  credo fermamente che un’Europa unita, nei popoli e nelle istituzioni, sia alla base per il raggiungimento di una società equa, che non lasci indietro nessuno e che riponga nella fratellanza e rispetto tra gli individui le speranze di un futuro migliore. Un’Europa unita non vuol dire solo dal punto di vista monetario: l’esperienza emergenziale del Recovery Fund ha aperto finalmente a quella condivisione del debito, che significa anche condivisione – in un momento delicato ed incerto come quello in cui è stata presa la decisione – di preoccupazioni e speranze, virtuosismi e difficoltà. Questa deve essere l’unione a cui dovremmo auspicare: non solo sulla politica economica ma su quella fiscale, di bilancio, ma soprattutto sociale, dei popoli. Un’Europa unita e federata – conclude il delegato UIL – che valorizzi le peculiarità dei singoli senza uniformare in modo coatto. Un’Europa senza confini, in cui la mobilità, da incentivare in tutte le sue forme, sia lato lavoro che formazione, non è da considerarsi solo un’avventura ma un’opportunità. Un’Europa che si faccia per prima nel mondo portatrice di diritti e solidarietà, che abbia le sua fondamenta nell’equità e nella sostenibilità non solo ambientale – quantomai necessaria – ma della società tutta.”

Prosegue dunque l’attività di Riccardo Imperiosi all’interno dell’organo del Consiglio Nazionale Giovani che ha, tra le altre cose, un importante ruolo di di rappresentanza degli italiani in patria e all’estero mirato al mantenimento del dialogo internazionale con organismi come l’ECOSOC Youth Forum delle Nazioni Unite o l’European Youth Forum. Durante l’assemblea generale dello scorso sabato sono stati ospiti anche Capitano Ultimo ed il ministro dello Sport Andrea Abodi intervistato insieme alla presidente del CNG dal giornalista di Rai 3 Giampiero Marrazzo.

Lapo Verniani
Lapo Verniani
Redattore