sabato, Gennaio 28, 2023

AV Roma-Firenze: interventi di potenziamento tecnologico. Il 27 e 28 dicembre modifiche alla circolazione ferroviaria

Modifiche alla circolazione ferroviaria fra Arezzo Sud e Orvieto Sud per lavori di potenziamento tecnologico sulla linea ad Alta Velocità Roma – Firenze. Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) prosegue gli interventi per rendere sempre più efficiente e moderna l’infrastruttura ferroviaria, installando il secondo tratto di linea con tecnologia ERTMS (European Railway Traffic Management System), il più avanzato sistema per la supervisione e il controllo del distanziamento dei treni, in grado di garantire una migliore regolarità e gestione del trasporto ferroviario.
Per consentire lo svolgimento dei lavori la circolazione ferroviaria sarà sospesa dalle 17 di martedì 27 dicembre alle 11 di mercoledì 28 dicembre nel segmento di 85 chilometri compreso fra Arezzo Sud e Orvieto Sud.
Tutti i treni a lunga percorrenza, alta velocità e Intercity, percorreranno la linea convenzionale con allungamenti dei tempi di viaggio, mentre i convogli regionali potranno subire variazioni, cancellazioni e sostituzioni con autobus.
I sistemi di vendita delle imprese ferroviarie sono già aggiornati con le modifiche previste.
Si tratta del secondo intervento di upgrade tecnologico dopo la contestuale attivazione, a dicembre 2020, del primo tratto Rovezzano-Arezzo Sud (64 km). L’attrezzaggio del sistema ERTMS sull’intera linea si concluderà a settembre 2024, con l’attivazione della tecnologia sui restanti 88 chilometri fra Orvieto Sud e Settebagni.
Informazioni di dettaglio sui canali informativi delle imprese ferroviarie e nelle stazioni.