martedì, Febbraio 7, 2023

Aquila Montevarchi. Tra bilanci e mercato in attesa della ripartenza del campionato

Completato il giro di boa e avviato il girone di ritorno con la stoica vittoria contro il Gubbio, per l’Aquila Montevarchi adesso è il momento di guardarsi negli occhi e decidere cosa fare da grande.
Dopo 20 giornate, i rossoblù viaggiano nelle zone basse della classifica di un equilibrato gruppo B del campionato di Lega Pro e si trovano al momento al 17° posto in classifica con 17 punti fatti. Nulla però è ancora deciso. La classifica infatti è molto corta, basti pensare che tra il 20° e ultimo posto e la 13ª posizione ci sono soltanto 6 punti, che diventano 8 dal 12°.
Con il neo tecnico lombardo Marco Banchini l’Aquila, con un pareggio, una sconfitta e una vittoria, ha per adesso messo a segno 4 punti in 3 partite, dimostrando però in campo un atteggiamento diverso, più intraprendente e deciso, seppur ancora permangano alcune cose da migliorare.

Questo lunedì 2 gennaio prenderà il via il calciomercato e quindi per il Montevarchi si aprirà una finestra utile per fare delle operazioni e magari ritoccare qualche reparto. Il DS Rosadini nelle ultime settimane non ha fatto trapelare niente, ma è chiaro che l’Aquila abbia bisogno di qualche innesto.
Con soli 17 gol fatti in 20 partite (14°) e con Alagna e Italeng dati come possibili partenti, l’attacco è senza dubbio il primo reparto da rinforzare, magari con un innesto “top” (compatibilmente con le tasche rossoblù) in grado di garantire gol pesanti per centrare l’obbiettivo salvezza.
La situazione infortuni sta poi condizionando anche gli altri due reparti, difesa e centrocampo, con i lungodegenti Boiga, Martinelli e Barranca, poi l’esperto difensore Gennari ed infine Amatucci (possibile rientrante ad Olbia). Tutte pedine importantissime dello scacchiere rossoblù.
I primi veri acquisti potrebbero essere loro, ma forse anche il mercato può venire in aiuto ai valdarnesi. La difesa montevarchina con 30 gol subiti è la penultima del torneo (solo Imolese peggio con 31) e forse ha bisogno di un aggiustamento, magari con un innesto di esperienza e sostanza come è stato appunto Gennari lo scorso anno.

Nei prossimi giorni forse sapremo di più sulla strategia di mercato dell’Aquila Montevarchi. Intanto la nuova pausa di Capodanno per staff e giocatori, con la ripresa della preparazione prevista per martedì prossimo in vista della ripartenza del campionato e della trasferta sarda di Olbia, dove domenica 8 gennaio alle 14.30 il Montevarchi sarà atteso dal primo impegno del 2023, lo scontro salvezza in casa dell’ultima in classifica.