lunedì, Febbraio 6, 2023

Italiani sempre più tristi? Ecco come reagire

Secondo il report “State of the Global Workplace 2022”, stilato dalla società di analisi e consulenza Gallup, nella classifica dei popoli più tristi, gli Italiani si posizionano al secondo posto. Un risultato a cui molti stentano a credere, ancora troppo legati all’immagine del Bel Paese baciato dal sole e bagnato dal mare. Purtroppo, per essere felici, il bel tempo non basta e a confermare questo triste (è proprio il caso di dirlo!) risultato arriva anche la decima edizione del World Happiness Report 2022, secondo cui l’Italia si posiziona al 31esimo posto nella classifica della felicità, appena prima del Kosovo. In effetti, il  27% degli italiani intervistati afferma di sentirsi molto triste durante la giornata e questo preoccupa, anche se bisogna riconoscere che gran parte di questi risultati è da attribuire alla scarsa soddisfazione a livello lavorativo. Il lavoro non si trova e quando si trova è scarsamente retribuito, oltre a presentare condizioni poco vantaggiose. Il Covid-19, poi, ha ulteriormente aggravato la situazione, rendendo il lavoro più fluido e spesso alienandolo dalle relazioni sociali ad esso collegate.

La verità, però, è che, al di là delle ricerche e delle indagini, ognuno di noi ha il dovere di trovare la propria serenità e uscire dal pericoloso loop di tristezza-ansia-stress.  Ma come? La bacchetta magica non esiste ma, di certo, uno stile di vita sano, basato su pasti regolari, sonno sufficiente e la giusta dose di attività fisica sono gli ingredienti di una ricetta che funziona sempre.

Nei momenti di particolare difficoltà, poi, è sempre bene rivolgersi al proprio medico per valutare insieme percorsi terapeutici ma, nei casi non gravi, potrebbe essere lui stesso a consigliare di cominciare con l’assunzione di integratori antistress. Comodi e rapidi da assumere, gli integratori alimentari vanno sempre scelti tra prodotti sicuri ed efficaci e, in questo senso, quelli proposti da Vitavi, la startup italiana ormai diventata un punto di riferimento del settore, sono una garanzia. V/Ease, ad esempio, è il prodotto proposto dall’Azienda per favorire il tono dell’umore e migliorare il rilassamento mentale, grazie ed ingredienti di alta qualità come la Melissa, il Triptofano, lo Zafferano, il Magnesio e la Vitamina B6.

L’assunzione di integratori alimentari, nonostante sia un prezioso aiuto, non dispensa mai dal dovere di prendersi cura della propria felicità giorno dopo giorno: nessun integratore potrà mai sostituire la ricerca di condizioni, lavorative e sociali, che diano soddisfazione e appagamento. Inoltre una routine sana, che dosi in modo adeguato doveri, attività fisica e piaceri è alla base del benessere mentale.