martedì, Febbraio 7, 2023

Il Montevarchi perde ad Olbia in uno scontro diretto. Secondo tempo inconsistente

Una buona partenza e poi un rallentamento costante fino ad arrivare ad un secondo tempo assolutamente inconsistente. Il Montevarchi perde 2-1 ad Olbia in uno scontro diretto importantissimo per la salvezza e dimostra che ci sarà da soffrire parecchio, quest’anno, per mantenere la categoria. Una prestazione sottotono quella degli uomini di Banchetti, che ha bisogno di rinforzi anche se, ad onor del vero, le assenze erano diverse. Ma non deve essere un alibi. Al 10′ subito pericolosa la formazione rossoblu con Jallow che da ottima posizione conclude la rete, ma la sfera viene deviata dal portiere sardo. Ghiotta occasione per l’Aquila partita benissimo in questa trasferta nell’isola. Sei minuti dopo Marcucci sfiora il vantaggio colpendo la traversa a portiere battuto. Il goal è nell’aria e arriva al 25′ con Luca lischi la cui battuta in porta è decisiva. Montevarchi meritatamente in vantaggio. I ragazzi di Banchini controllano la partita senza eccessivi problemi, ma nel finale di tempo l’Olbia avanza il baricentro del gioco e crea i primi pericoli. Al 38′ su calcio d’angolo Brignani colpisce di testa, la palla termina fuori. Ma al 40′ Contini, con una precisa incornata, riequilibra le sorti dell’incontro e il primo tempo si conclude sull’1-1. Ad inizio ripresa subito pericolosi i sardi. Decisiva la chiusura di Mazzini su Biancu lanciato a rete. In questa ripresa molto meglio la formazione di casa che al 9′ ribalta la partita e passa in vantaggio. Su angolo Ragatzu, in mischia, mette la palla in rete. I rossoblu subiscono il colpo e cinque minuti dopo è Nanni a sfiorare la terza rete, ma Mazzini è pronto. La reazione del Montevarchi è davvero poca cosa e la difesa olbiese non ha difficoltà a gestire l’incontro. Alla mezzora un colpo di testa di Brignani fa gridare al goal ma la sfera termina sul fondo. Non accade più nulla, il secondo tempo del Montevarchi è assolutamente negativo e l’Olbia vince una partita importantissima.