domenica, Gennaio 29, 2023

Nel segno di Piero e non solo…

Era la Reggiana del presidente Vacondio e soprattutto, del vecchio “Mirabello” sempre ribollente di passione granata. Stagione di C 1980-81, ieri come oggi gli emiliani in testa al campionato lanciati verso la serie B. E l’incrocio del Brilli Peri di domenica ci riporta alla mente il calcio di un tempo ed un protagonista assoluto come il montevarchino Piero Bencini, l’eroe di “Marassi”, bandiera aquilotta ma anche primattore di quella “Regia” fortissima che aveva in squadra gente del calibro di Zandoli, Sola, Gianfranco Matteoli e Corradini, solo per dirne alcuni. E, alla guida tecnica, quella gran brava persona di Romano Fogli da Santa Maria al Monte, poi futuro allenatore a Montevarchi in C1. E, per ampliare l album dei ricordi, in panca come secondo portiere anche Leonardo Lovari, altro doppio ex. Bencini fu fra i protagonisti assoluti di una stagione rimasta nella mente di tutti i sostenitori granata e domenica sarà lì…in tribuna, non nascondendo un briciolo di commozione in più rivedendo i suoi vecchi colori a confronto. L’anno successivo la Reggiana mantenne il suo posto in cadetteria con la presenza di tanti giocatori importanti che oggi ci fanno rimpiangere quei tempi.