martedì, Febbraio 7, 2023

Si fa dura per il Terranuova Traiana. I biancorossi perdono al Matteini con il Mobilieri Ponsacco

Il Terranuova Traiana esce immeritatamente sconfitto nella prima gara interna del 2023. Viene oltremodo punito da un calcio di rigore procurato e trasformato al 24’ da Mencagli, dopo però molte proteste nei padroni di casa, in quanto l’azione che ha portato al rigore era chiaramente viziata da un fallo di mano dello stesso attaccante pisano, avvenuto proprio sotto gli occhi del secondo assistente che non ha aiutato l’arbitro a prendere la decisione corretta. La direzione arbitrale a dir poco incerta non deve tuttavia essere un alibi per i valdarnesi che hanno creato poco dalle parti di Pagnini. L’unica occasione degna di nota capita al 63’ sulla testa di Vezzi, ben imbeccato da Benucci, ma la conclusione finisce incredibilmente alta da ottima posizione
Il passo falso interno finisce per vanificare i due pareggi consecutivi ottenuti lontani dalle mura amiche, e la classifica si fa sempre più preoccupante, anche se i 16 turni rimanenti mettono in palio 48 punti che possono ancora cambiare tutto. Domenica prossima Terranuova Traiana attesa all’Ardenza dal Livorno e 7 giorni dopo al Matteini arriverà l’Arezzo, di certo non le partite più semplici per avviare la rimonta.