martedì, Febbraio 7, 2023

Concorso letterario Petrarca.Fiv, posticipata al 30 gennaio la scadenza per l’invio di racconti

Ancora qualche settimana di tempo per coloro che si dilettano nella scrittura. È stata infatti  posticipata al 30 gennaio la scadenza per l’invio dei racconti inediti per partecipare a Petrarca.Fiv, quarta edizione del concorso letterario promosso dal Comune di Figline e Incisa Valdarno e l’associazione L’eco del nulla. Ci saranno dunque due settimane di tempo in più per inviare un testo inedito in lingua italiana ispirato al tema di questa edizione, “Le nostre impronte sul mondo”, a petrarca.fiv@ecodelnulla.it. La partecipazione è gratuita e aperta a chiunque abbia compiuto 16 anni di età. Il testo deve avere una lunghezza massima di 12mila battute e dovrà essere inviato insieme al modulo di partecipazione compilato. La valutazione avverrà poi in tre fasi. La prima, a cura della giuria preliminare dell’associazione culturaleL’Eco del Nulla, selezionerà i testi da far avanzare alla fase successiva entro il 6 febbraio. Ci saranno poi due serate di letture pubbliche (25 febbraio e 11 marzo al Ridotto del Teatro Garibaldi) durante le quali sarà la giuria popolare ad esprimersi e a scegliere le sette opere ritenute migliori. Il verdetto finale spetterà a una giuria tecnica composta da scrittori, artisti e giornalisti. Il vincitore assoluto e il volume contenentei sette racconti finalisti saranno presentati il 27 maggio, durante la serata di premiazione a Casa Petrarca. Confermata anche quest’anno la Sezione speciale Figline e Incisa Valdarno, riservata ai residenti.Il bando completo e il modulo di partecipazione sono disponibili all’indirizzo www.comunefiv.it/bandi-e-avvisi/concorso-letterario-petrarca-fiv-2022-2023-quarta-edizione. In palio per il vincitore un premio di 300 euro.

Serena Paoletti
Serena Paoletti
Redattrice