giovedì, Febbraio 2, 2023

Niente da fare per il Terranuova Traiana. All’Ardenza il Livorno vince 2-0

Il Terranuova Traiana esce sconfitto dal Picchi di Livorno contro gli amaranto di Esposito. Decisamente più forte la formazione labronica, la cui partita si è messa subito nei binari giusti. Amaranto infatti in vantaggio al 4′ con una perfetta incornata di Lucatti che non ha lasciato scampo all’estremo difensore valdarnese. Al 12′ Livorno vicino al raddoppio con Neri, la cui conclusione da due passi viene ribattuta dalla difesa avversaria. Alla mezzora palo dei padroni di casa con un colpo di testa di Bamba che fa gridare al goal. Il primo tiro in porta del Terranuova Traiana arriva al 39′ quando Benucci entra in area e conclude a botta sicura. Palla fuori di pochissimo. Il tempo si chiude con i labronici in vantaggio. Nella ripresa dopo sette minuti destro di Neri dal limite che fa la barba al palo. Due minuti dopo il raddoppio. Assist di El Bakhtaoui per Lucatti, che, a tu per tu con il portiere sigla la rete del 2-0. I ragazzi di Esposito, con il doppio vantaggio, controllano la gara senza eccessivi problemi, anche se al 28° rischiano grosso, con un palo di Ceppodomo. L’incornata del giocatore biancorosso si stampa sul legno. Poteva essere la rete che avrebbe riaperto la partita. Alla mezzora Livorno vicino al terzo goal con un colpo di testa di Bruzzo che esalta le doti di Scarpelli, bravissimo a deviare. La partita non ha più storia e a quattro minuti dal termine El Bakhtaoui, con una girata di destro, costringe ancora alla parata Scarpelli. È l’ultima emozione dell’incontro che finisce con la vittoria degli amaranto per 2-0 e con i biancorossi ultimi in classifica da soli. E domenica arriva l’Arezzo.